Il Club di Trento

Il Soroptimist International club di Trento – 110° dell’Unione Italiana – nasce a Trento il 19 settembre 1987, grazie all’entusiasmo di due signore trentine, la n.d. Gemma de Pretis Cagnodo, che aveva conosciuto il Soroptimist grazie all’amicizia che la legava alla soroptimista milanese Ada Cammeo Verona, e l’avv. Alda Rimer Pontara, che aveva fatto proprio il suggerimento dell’avv. Adriana Pasquali, socia del giovane Soroptimist club di Bolzano.

Così, seguito l’iter burocratico previsto, nelle sale del Grand Hotel Trento, il nuovo Soroptimist club è stato felicemente “battezzato”, alla presenza della Presidente del Comitato Estensione della Federazione Europea, la belga dott. Thèrese Ladon Desliper, della Presidente dell’Unione Italiana, dott. Fernanda Locci Felter, della madrina avv. Adriana Pasquali, di numerose socie con cariche ed incarichi nazionali, di soroptimiste provenienti dall’Italia e dall’Europa, nonchè dalle massime autorità politiche, civili, militari e religiose della città.

Prima Presidente del Soroptimist club di Trento è Alda Rimer Pontara, prima Socia Amica è Gemma de Pretis Cagnodo.