Trentennale di Club

Il 23 e 24 settembre il club di Trento ha festeggiato 30 anni dalla sua fondazione.

Sabato, le socie della città, le socie ospiti di altri club, e un folto pubblico, hanno ascoltato attentamente le riflessioni sulle donne e il loro ruolo futuro delle relatrici del Convegno

Hanno raccontato la loro vita e le loro esperienze: Serenella Antoniazzi (imprenditrice), Katia  Bernardi (regista),  Daria de Pretis (giudice della Corte Costituzionale e Socia Soriptimist) e Sara Ferrari (Assessora all’università e ricerca, politiche giovanili, pari opportunità, cooperazione allo sviluppo della Provincia Autonoma di Trento).

Intraprendenza, coraggio e tenacia sono le qualità grazie alle quali le nostre ospiti hanno intrapreso percorsi diversi, a volte tragici, sempre impegnativi, ma di grande soddisfazione personale.

Il video documentario del viaggio alle isole Svalbard, di una classe in prevalenza femminile di un liceo di Rovereto, ha chiuso la tavola rotonda dimostrando come tenacia, determinazione e coraggio non manchino alle giovani generazioni.

I nostri festeggiamenti sono proseguiti con la cena di gala e, il giorno seguente, con un’ intensa mattinata all’insegna della storia  e dell’arte trentina : la visita eccezionale a palazzo Lodron – sede del Tar, ed al centro storico, conclusa da un buffet nel maestoso  palazzo delle Albere, a fianco del Muse.
Due giorni intensi tra amiche e socie, per fortificare la nostra amicizia e il nostro spirito Soroptimista.

Donata Gafforio

 

Omaggio a Sandra Frizzera

Sandra_Frizzera_ricordo Il 23 ottobre è venuta a mancare l’amica Sandra Frizzera, scrittrice e pubblicista, conosciuta particolarmente per aver dedicato molti dei suoi libri al mondo dell’infanzia ed ai giovani. Per motivi strettamente personali, era uscita dal club solo da qualche anno, ma ne aveva seguito sempre il cammino con entusiasmo e curiosità. Il pensiero speciale delle amiche soroptimiste in questa pagina del quotidiano L’Adige, pubblicato nel trigesimo della morte, il 23 novembre, che la ricorda nel suo percorso di donna, di scrittrice e di soroptimista

Omaggio a Daniela Cattoi

Daniela_Cattoi_ricordoE’ mancata nel mese di settembre Daniela Cattoi, dermatologa e socia fondatrice del Club di Trento. Da soroptimista, alcuni anni fa, aveva attivato un prestigioso service con la LILT, sezione di Trento, per una borsa di studio a favore di un giovane ricercatore oncologico. Uscita dal club da qualche anno, per motivi di salute, aveva mantenuto sempre un rapporto speciale con tutte le socie, come amica e come medico. Eccola, nel ricordo di Luciana Grillo Laino, che le ha dedicato alcune righe, pubblicate su Trentino Mese.